Quarantenne infedele libertina cerca scopate anali profonde

Mi sono sempre ritenuta una donna un po’ sopra le righe. Sposata con un uomo più grande di me ho avuto la fortuna di potermi ritagliare dei momenti di libertà insospettabile con altri uomini. Dovendo quindi fare un bilancio posso ammettere oggi di essere una moglie quarantenne infedele e libertina. Non ho mai pensato che la fedeltà fosse un qualcosa obbigatorio per fare andare avanti un rapporto. Mi piace pensare che nelle fantasie erotiche di un uomo potrei essere la milf tettona tutta da scopare. E quando un uomo mi piace non faccio nulla per privarlo di pensare al fatto che potrei andarci a letto.

Non sono però una infedele seriale. Cioè non scopo con chiunque voglia provarci. Nel tempo ho imparato ad essere un po’ più selettiva rispetto ai miei primi tradimenti. Ho iniziato a capire e soprattutto a valutare cosa mi piace di un uomo che conosco fuori dal matrimonio. Sono sempre molto attenta ad ogni piccolo particolare del mio outfit e adoro educazione, garbo e molto calore da un uomo. Insomma non sono una moglie troia infedele che scopa soltanto per pruriti alla figa. Ci metto tutta me stessa e so usare il cervello quando mi decido a fare sesso con qualcuno.

Quindi mi aspetto di conoscere uomini che hanno un minimo di esperienza con una donna sposata. Mi piacerebbe essere invitata a fare qualcosa di molto caliente. Penso ad una cenetta molto intima che potrebbe proseguire in una notte fatta di scopate multiple.

Voglio essere la quarantenne infedele mignotta per una notte di sesso o un week end in una spa fuori porta. Vivere un momento di evasione sessuale lontana da occhi indiscreti con un uomo molto porco . Mangiare e scopare e farlo anche assieme. Trovo il connunbio sesso e cibo infatti qualcosa che mi fa impazzire.

Se vuoi conoscermi mandami un messaggio privato e vediamo se possiamo approfondire la conoscernza.